Attenzione
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 596
Cronaca e Attualità

Cronaca e Attualità (1276)

Operazione "Natale Sicuro": sequestro da 1mln di euro tra giocattoli contraffatti e fuochi d'artificio illeciti

In occasione dell’approssimarsi delle festività natalizie, il I Gruppo della Guardia di Finanza di Bari ha intensificato l’attività di prevenzione generale e di controllo economico del territorio finalizzata, tra l’altro, alla repressione del fenomeno della contraffazione e della vendita di prodotti non sicuri, anche destinati ai bambini, presso gli esercizi commerciali della provincia barese.

Leggi tutto...

Bari San Paolo. Arrestati dai Carabinieri due baresi responsabili di tentate rapine ai danni di una tabaccheria di Palo del Colle e di un supermercato di Grumo Appula avvenute rispettivamente alle 19.40 e 20.10 del 19 settembre scorso.

I Carabinieri della Stazione di Palo del Colle,  unitamente a personale della Sezione Operativa della Compagnia Bari San Paolo, hanno eseguito  un’ordinanza di applicazione di misura cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Bari -dott. Marco GALESI-,  nei confronti di M.D. 33enne e D.N.G. 21enne, ritenuti responsabili di tentata rapina in concorso.

Leggi tutto...

Giornata contro la violenza sulle donne, ecco perché si celebra il 25 novembre

Il 25 novembre ricorre la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, ricorrenza istituita il 17 dicembre 1999 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, tramite la risoluzione numero 54/134. La data è stata scelta come giorno della ricorrenza in cui celebrare attività a sostegno delle donne, sempre più vittime di violenze, molestie, fenomeni di stalking e aggressioni tra le mura domestiche. Il 25 novembre non è una data casuale: quel giorno infatti, correva l’anno 1960, furono uccise le sorelle Mirabal, attiviste politiche della Repubblica Dominicana.

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne: il caso Mirabal

La storia delle sorelle Mirabal: bibliografia e filmografia

L’unica sopravvissuta fu la quarta delle sorelle Mirabal, Belgica Adele, che dedicò la sua vita a onorare il ricordo delle tre donne. Pubblicò successivamente un libro di memorie: Vivas in su jardin. Le sorelle Mirabal sono conosciute anche con il nome “Mariposas”, poiché simili a delle farfalle in cerca di libertà. La loro storia venne raccontata anche dall’opera della scrittrice dominicana Julia Alvarez, Il tempo delle farfalle, in Italia edito da Giunti. Esistono anche due film che raccontano la loro biografia “In the Time of Butterflies” (2004) e “Trópico de Sangre” (2010).

 

FONTE: gds.it   DEL: 25/11/2019   DI: Federica Raccuglia 

Leggi tutto...

Bitonto (BA). Spaccio in via Pertini. Arrestato dai Carabinieri un pusher 28enne

Continuano i controlli antidroga dei Carabinieri della Stazione di Bitonto. La scorsa notte, durante l’ennesima verifica nella zona di via Sandro Pertini, è stato arrestato C.C. 28enne, già noto alle Forze dell’Ordine, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Leggi tutto...

Bari. Continuano i controlli dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile in città. 2 Arresti per droga ed uno per furto tentato in abitazione

Continuano i controlli del territorio ad parte dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di  Bari In questi ultimi giorni sono stati operati, in flagranza,  due arresti per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed uno per tentato furto in abitazione.

Leggi tutto...

Bari, detenuto sotto scorta aggredisce 6 agenti. F.S.CO.S.P: “Siamo poliziotti,non carne da macello per galeotti”

Venerdì 22 novembre 2019 Palazzo di giustizia di Bari, teatro di intolleranza e violenza da parte di un detenuto sotto scorta proveniente dal Carcere di Lecce per udienza, manda in ospedale sei agenti: quattro di loro con prognosi di 7 giorni e due con prognosi da 10.
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Sezioni

Rubriche

News Locali

Servizi

Chi Siamo

Seguici Su: