Defibrillatori, Mennea: “Legge approvata alla Camera, la Puglia ha fatto da apripista”

Defibrillatori, Mennea: “Legge approvata alla Camera, la Puglia ha fatto da apripista”

“La Camera dei Deputati ha approvato la legge per la diffusione dei defibrillatori in scuole, aerei, treni e qualsiasi altro luogo pubblico.

Ma la Puglia è stata promotrice, anzi tempo, di una legge per cardio-proteggere la popolazione in ogni tipo di luogo pubblico. Quella legge, pur non essendo stata sostenuta adeguatamente dalla Giunta regionale, oggi è un altro esempio di buona prassi regionale ed è stata in parte recepita dalla norma nazionale”. Lo dichiara il consigliere regionale Pd, Ruggiero Mennea, promotore della legge regionale sulla diffusione e l’utilizzo dei defibrillatori in Puglia, approvata nell’aprile del 2018.

“Anzi, sarebbe opportuno – prosegue l’esponente politico pugliese - rafforzare quella norma per cardio-proteggere tutta la Puglia. Dopo quella anti sprechi alimentari e farmaceutici, la legge sulla diffusione dei defibrillatori diventa un altro esempio di legislazione di qualità, che punta a tutelare interessi generali, in questo caso la salute. Un esempio di politica utile, lontana – conclude - dalle logiche delle poltrone e vicina ai bisogni delle persone”.

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Torna in alto

Sezioni

Rubriche

News Locali

Servizi

Chi Siamo

Seguici Su: